16 settembre 2020 Bologna

Dettagli Evento

Il Retail post-Covid

La crisi del settore Retail a seguito del lockdown e al rallentamento economico dovuto alla pandemia di questo 2020, ha di certo accelerato trends che già esistevano. In certi casi, abbiamo fatto un balzo in avanti di 5-6 anni in termini di adozione di nuovi comportamenti da parte dei consumatori o di crescita di quei trends che già osservammo negli scorsi anni.

Un approccio Omnichannel/Phygital è così diventato velocemente la nuova normalità per ogni business. Ma molti altri aspetti stanno cambiando: come gestiamo la nostra supply chain, il servizi di delivery, la crescita di nuovi ecosistemi di transazione come whatsapp, instagram; il diffondersi di piattaforme di virtualizzazione del retail come Shopify; come gestiamo la relazione con i nostri consumatori; soluzioni di contactless per pagamenti e molto altro ancora.

Allo stesso tempo tutti siamo diventati più coscienti della nostra salute e benessere, pretendendo nuove forme di prevenzione che hanno trasformato drasticamente il nostro modo di lavorare e acquistare. Il mondo dei consumi, e in particolare quello del Retail, sta entrando ora in una fase di transizione (mitigazione) alla quale seguirà un ulteriore fase di assestamento (new normality) ad un nuovo modello. 

In questo percorso, la capacità di comprendere ed avere empatia, non solo per il consumatore, ma per ogni “attore” attorno all’ecosistema Retail diventa importante. Assieme a questo, la capacità di muoversi e agire con agilità, cambiando il modo in cui lavoriamo e prioritizzare i nostri obiettivi, sarà necessario per creare le condizioni di innovare e crescere nel mercato.

Luogo

Sympò
Via delle Lame, 83
40122 Bologna (BO)
Mappa >

Orario

dalle 18:30 alle 21:00

Programma dell'evento

Questo evento di fine estate, vuole essere un’occasione di conversazione in relazione a questi temi attraverso l’esperienza ed i punti di vista di questi tre fattori: empatia, agilità ed innovazione. L'Aperitivo Meetup sarà l'occasione per analizzare, discutere insieme e fare il punto della situazione sulle seguenti aree tematiche: 

  • Maggior utilizzo delle piattaforme di social commerce, con stock presente negli store;

  • Maggior uso dei conversational commerce;

  • Interazione tra cliente e commesso tramite streaming e social;

  • Pagamenti su smartphone tramite Pay By Link;

  • Portare i prodotti a casa dei consumatori e usare i canali tipici di ogni region (vedi le grandi differenze tra le abitudini di acquisto in Europa verso USA e verso Cina);

  • A contorno di tutto ciò mai come ora servirebbe ai retailer e ai brand un aiuto consulenziale, pragmatico e Agile, e un aiuto tecnologico e applicativo per gestire in maniera lineare e ordinata l’adozione dei social commerce in ottica di “One Platform One Inventory”, evitare cioè che si ricada nello sviluppo selvaggio a macchia di leopardo o “spaghetti house”!

L'evento, organizzato dal team di Agile Business Day, avrà luogo sia in presenza sia online: gli iscritti potranno scegliere se partecipare fisicamente o se assistere online al dibattito, con la possibilità di interagire con i relatori e gli organizzatori. Scopri di più sul sito.

Relatori
Mirco Pasqualini

Oggi consulente e ha precedentemente ricoperto ruoli executive nel ambito digital, design & innovazione, attraverso venture incubators e aziende come R/GA e Ogilvy a New York. Per via di questa esperienza ha lavorato per global brands come Nike, Starbucks, FCA, Aetna, UPS, IBM, American Express, NASM, Philips, PanasonicAvionics, Mastercard, Dupont, Blackrock, The Wall Street Journal, Nationwide e molti altri.

Carlo Zuccon

Membro del Board e responsabile del reparto R&D di Venistar, Carlo ha una comprovata esperienza nel settore IT del settore Fashion, Luxury & Design, specialist nelle architetture, nelle tecnologie e nella realizzazione di processi omnichannel cosiddetti “Endless Aisle”.

Luca Venturoli

Managing Partner F&B and Group Marketing Director di Retex SpA, Luca ha un'esperienza ventennale nel mondo del Retail sia in ambito B2C che B2B. Ha ricoperto ruoli di responsabilità a livello nazionale e internazionale in diverse aziende e differenti ambiti funzionali (Marketing, Sales, Digital, Operations, Organizzazione), nonché di industry (retail non food, retail food, direct sales).

Partecipazione

Partecipazione all'evento clicca: Empatia, agility & innovazione