Amo la Moda e la Digital Experience: il caso OVS
Strategia Omni-Channel Retail
Digital Marketing: come integrare branding, conten
Integrazione tra punti vendita fisici e online: ec
Venistar tra gli Sponsor dell'importante progetto
04 ottobre 2017

Oracle, Hurd: “Cloud e Intelligenza artificiale per passare al nuovo mondo”

Il Ceo dell’azienda traccia un profilo delle attuali pressioni competitive sulle imprese indicando i servizi cloud, integrati con funzionalità di machine learning, come l’unica risposta possibile ad un business fatto di velocità, innovazione continua, complessità e centralità dell’esperienza utente. Dietro la strategia, come al solito, decine di nuovi prodotti, mentre l’AI diventa pervasiva e ingegnerizzata nelle Applications

San Francisco - Dopo la partenza “a spron battuto” di Larry Ellison, entrato da subito nella descrizione del nuovo Oracle18c Autonomous Data Base, un db in grado, grazie a tecniche di machine learning, di gestire le patch in autonomia, senza alcun intervento umano, in real time, con disponibilità continua, recovery e upgrade con il db on line, è toccato al Ceo Mark Hurd una prima contestualizzazione degli annunci che stanno connotando l’Oracle Openworld 2017 (una manifestazione partita 35 anni fa come Developer Conference, oggi il più grande evento del settore It, 60 mila partecipanti, 1.2 milioni di live streaming attendees, 2.200 sessioni tecniche e un indotto per la città di San Francisco e la Baia di circa 3.3 miliardi di dollari).

Leggi l'articolo completo al seguente link>

(di Stefano Uberti Foppa, Redazione ZeroUno)