Amo la Moda e la Digital Experience: il caso OVS
Strategia Omni-Channel Retail
Digital Marketing: come integrare branding, conten
Integrazione tra punti vendita fisici e online: ec
Venistar tra gli Sponsor dell'importante progetto
26 maggio 2016

FashionAble World 2016: il futuro digital della moda

A Palazzo Castellani di Sermeti è andata in scena con successo la quinta edizione di FashionAble World, evento che si conferma come punto di riferimento non soltanto per i Brand del Fashion & Luxury che desiderano implementare nuove strategie comunicative, di marketing e soluzioni innovative, ma anche per tutti quegli operatori di settore che vedono in FashionAble World un momento di approfondimento e di networking attraverso il quale condividere esperienze, progetti e best practice.

Tutte le aspettative riposte nell'edizione 2016 di FashionAble World sono state ampiamente soddisfatte: la manifestazione dedicata ai Brand del Fashion & Luxury, tenutasi a Verona il 19 maggio, è stata l'occasione per cogliere i segnali del mercato e per scoprire le novità, incontrare i Brand più prestigiosi e approfondire, attraverso sessioni di lavoro mirate, le migliori strategie di Digital Customer Experience da mettere in atto per coinvolgere il Cliente omnicanale, creando contenuti esclusivi e personalizzati lungo tutto il percorso d'acquisto e aumentare la Brand Awareness.

Numerosi i partecipanti, italiani ed esteri, tra proprietari di marchi, creatori, produttori, distributori, buyer, retailer e giornalisti, che hanno preso parte all'evento e che testimoniano come FashionAble World si stia ritagliando, anno dopo anno, un ruolo chiave nell'innovazione per il fashion system puntando all'approfondimento di tematiche di rilievo per il settore: quest'anno l'evento ha analizzato le numerose sfaccettature della Digital Customer Experience nello scenario Omnichannel in cui i Brand si trovano a competere quotidianamente. 

Il successo è dovuto anche al prezioso contributo di Partner strategici, nazionali e internazionali, come OracleRetail Pro, InforiVend RetailCad ItCrea Solution e Digital Enterprise Lab (Fondazione Cà Foscari, Venezia) che hanno evidenziato i diversi punti di contatto tra l’azienda e i clienti oltre alle azioni possibili, alle metriche, agli indicatori necessari e alle tecnologie più innovative per una Digital Customer Experience di successo.

Importanti brand del Made in Italy come BorboneseLotto Sport Italia e OVS Gruppo Coin hanno illustrato le rispettive esperienze sui diversi modi di affrontare le spinte di trasformazione imposte dall’evoluzione tecnologica, per “vincere” l’attenzione di un consumatore sempre più digitale ed esigente e di attrarlo non solo online, ma anche nel punto fisico di vendita.

L'evento si è chiuso con la Tavola Rotonda, moderata da Silvia Vianello (SDA Bocconi Professor), sul tema del viaggio del cliente nell’era digitale. Isabella Gaia (Retail Manager di Woolrich Europe), Pierluigi Stampacchia (Vice Retail Manager di Kiton), Enza Fumarola (VP EMEA Sales SCM di Infor) e Gianluigi Zarantonello (Responsabile Processi di Digital Marketing di OVS) hanno messo in luce come sia fondamentale costruire delle relazioni proficue con il consumatore, che cominciano ancora prima dell’acquisto e si estendono ben oltre questo momento, per trarre il massimo valore da ogni singolo cliente e quindi per accrescere la redditività complessiva del Brand.

Omnichannel, digital customer experience e centralità del cliente sono le parole chiave per il fashion system del futuro. E il futuro digitale è adesso. 

FashionAble World 2016: il futuro digital della moda from PambiancoTv on Vimeo.